GuidoniaToday

Revoca bandi distrettuali, Bertucci (Pdl): “Garantire assistenza”

Il capogruppo di maggioranza al Comune di Guidonia Montecelio interviene sulla scelta di non anticipare i fondi regionali per l'assistenza domiciliare ad anziani e disabili: "Servizio fondamentale"

Senza sè e senza ma. Il capogruppo Pdl a Palazzo Matteotti Marco Bertucci interviene sul rischio del blocco dei bandi comunali per i servizi distrettuali di assistenza domiciliare per anziani e disabili. Una posizione netta quella del consigliere di maggioranza del Comune di Guidonia Montecelio, che spiega: “L'assistenza domiciliare per disabili e anziani deve essere garantita ad ogni costo, se la Regione non garantirà i fondi necessari toccherà all'amministrazione comunale prendersi la responsabilità, sociale ed economica, di provvedere al mantenimento di un servizio estremamente importante".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FASCE DEBOLI: Capogruppo di maggioranza del Comune della città dell’Aria che conclude: “Stiamo parlando di attività che riguardano fasce deboli della popolazione e che quindi necessitano in misura maggiore di forme di assistenza sociale. La mancanza di finanziamenti regionali non può fermare il servizio che deve assolutamente proseguire a costo di richiedere sforzi maggiori al Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento