GuidoniaToday

Guidonia Calcio: gli Allievi dedicano quattro gol al 'guerriero' Andollina

Nelle cinque gare agonistiche che hanno visto i giallorossoblu scendere in campo sono arrivate quattro vittorie e un pareggio

I Giovanissimi Regionali esultano dopo un gol

E’ stato un fine settimana giallorossoblù quello del 21 e 22 febbraio, dedicato a Salvatore Andollina, colpito da un grave lutto in famiglia. Nelle cinque gare agonistiche che hanno visto il Guidonia scendere in campo sono arrivate quattro vittorie (e un pareggio).

PROMOZIONE – Per la prima squadra una domenica da leoni. Dopo cinque giornate senza vittoria e una classifica sempre più complicata, il gruppo dell’allenatore Antonello Ciancamerla si è recato a Cantalice (Rieti) per affrontare uno scontro diretto molto delicato senza il bomber Trombetta, squalificato. Il primo tempo si è chiuso sul punteggio di parità, 1-1 (autorete per il Guidonia e pareggio quattro minuti dopo di Patacchiola per i locali trascinati da un pubblico caloroso).

LA RIPRESA - Nella ripresa la situazione si è ulteriormente complicata con l’espulsione di Falcinelli, ai più apparsa troppo fiscale. Con il rischio di capitolare e complicare ulteriormente la stagione, il Guidonia è stato capace di ricompattarsi e Marinelli a cinque minuti dalla fine ha trovato il varco giusto per Boncompagni, il quale ha scartato il portiere e depositato in rete il pallone della vittoria. A dieci giornate dalla fine il Guidonia è virtualmente fuori dalla zona play out con 28 punti, ma il cammino è ancora lungo. Importante affrontarlo con lo spirito di Cantalice.

JUNIORES REGIONALI -  Che show del Guidonia sabato in casa contro il Cretone Castelchiodato Città di Palombara. Una partita dominata dai ragazzi di Claudio Della Libera che hanno superato gli avversari per 5-1. A segno sono andati Cordiali, Figà, Margian, Tulli, ancora Cordiali. Gol della bandiera per il CreCas di Di Gianfelice. Terza vittoria consecutiva per il Guidonia in questo campionato di alti e bassi. Continua a stupire per le giocate e le magie il talento classe ’97 Margian. Prossimo turno contro il Pro Calcio Contigliano.

ALLIEVI PROVINCIALI - Tutti per Andollina. Prosegue la cavalcata degli Allievi di Giorgio Pirri che restano al comando del proprio girone con due punti di vantaggio sul Quadraro Cinecittà dopo il 4-0 rifilato alla Castelnuovese. Non facilissimo sulla carta l’impegno per i guidoniani, bravi ad entrare in campo con la giusta mentalità.

I MARCATORI - A segno sono andati Bassano, Ranieri, Gjergi ed il bomber Tiberi. Il risveglio del lunedì è stato uno choc per tutto il gruppo per la scomparsa della madre di Salvatore Andollina. Tutta la squadra si è stretta intorno al ragazzo, come accade in campo quando è lui dalla difesa a comandare le operazioni anche con i più grandi di fronte (ha già esordito con la Juniores). Questa volta è il nostro guerriero a chiederci di stargli vicino ed il club dell’Acd Guidonia Montecelio risponderà presente come sempre.

GIOVANISSIMI ELITE - Punto prezioso in casa del Tor Sapienza: 1-1. Il Guidonia è passato in svantaggio, ma è riuscito a recuperare con il gol di Del Pio. Mancano otto giornate alla fine del campionato e i ragazzi di Della Libera possono ancora recuperare una posizione e andare a disputare i play out. Per la società il mantenimento della categoria Elite per il terzo anno consecutivo è un obiettivo importante, da conquistare. I ragazzi si stanno comportando bene, dimostrando di avere il carattere per compiere questa impresa. Peccato per i punti immeritatamente persi per strada. Prossimo turno in casa contro l’Atletico 2000.

GIOVANISSIMI FASCIA B REGIONALI - Anche in questo caso è lotta a due: con la Guardia di Finanza si viaggia a pari punti e sabato in programma c’è lo scontro diretto. Esaltante il successo dell’ultimo turno contro il Sansa per 2-1. Dopo una serie di occasioni mancate, Guidonia in vantaggio al 15’ della ripresa con Lucarini al termine di una splendida azione personale con tiro che tocca la traversa e finisce oltre la linea. Pareggio degli ospiti a 4’ dalla fine con la zampata di Venditti in mischia. Troppo grande la volontà del Guidonia di portare a casa i tre punti e rete decisiva di Lombardi al termine di un’azione insistita. Ottimo il gioco messo in mostra dalle giovani speranze di Michele Sassone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento