GuidoniaToday

Basket: il Guidonia conquista la serie B nazionale

Il Guidonia basket supera la Cus Roma nel ritorno della finale play off e suggella una stagione esaltante centrando la promozione nel campionato di serie B nazionale

promozione-guidonia-basketUn’impresa storica. Una promozione che suggella una stagione esaltante. Il Guidonia Basket supera la Cus Roma per 56 a 53 nella finale play off del campionato di serie B regionale centrando il passaggio alla categoria superiore. Una stagione esaltante che ha visto le ragazze di coach Massimo Montesi chiudere la Regular Seasons al quarto posto grazie ad un rullino di marcia che parla di 16 vittorie e 4 sconfitte su 20 gare giocate. Raggiungimento dei play off che ha messo davanti la strada delle ragazze della pallacanestro di Guidonia la Valsugana superata dopo tre partite tiratissime decise nel match decisivo vinto tra le mura amiche del palazzetto dell’ITIS Alessandro Volta di Bivio di Guidonia per 70 a 56.

LA FINALE: Dopo aver superato la Valsugana le ragazze di coach Montesi hanno trovato sulla loro strada la temibile Cus Roma superata nella trionfale serata di ieri sera tra le mura amiche del palazzetto di via Elsa Morante con una partita che si è decisa canestro dopo canestro, rimbalzo dopo rimbalzo e che alla fine ha visto le tiburtine vincere con un tiratissimo 56 a 53. Un palazzetto in visibilio che ha visto le due squadre in campo lottare su ogni pallone con una sfida incerta sino al termine.

UN PROGETTO VINCENTE: Un progetto vincente quello del presidente Di Marco. Improntato sulla giusta sinergia tra le giovanili, la squadra maschile del Collefiorito e quella femminile del Guidonia. Con i ragazzi di mister Zuppante che hanno concluso la stagione al primo turno play off e la squadra femminile autrice della stagione promozione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA ROSA PROMOZIONE: Oltre alle quattro ‘veterane’ dello scorso anno (Amici, Ricci, Lamonarca e Piccioni) coach Montesi ha potuto contare su un’ampia rosa di giocatrici. Come Claudia e Valeria Boccoli, la Ranieri e le giovani, Sulpizi, Ruggero, Gatta e Bracaglia. Oltre alla Busso, alla Tontini, all’Antonucci e alla Bistarelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Tor Vergata muore un 35enne: non aveva patologie pregresse

Torna su
RomaToday è in caricamento