GuidoniaToday

Bacheca sindacale, Usb: "Giunta Rubeis, la denuncia come minaccia?"

Il sindacato della Città dell'Aria replica al comunicato del sindaco: "Il giudice dice no all'oscuramento arbitrario"

Guidonia: Palazzo Matteotti

Prima il comunicato dell'Usb su una sentenza relativa all'oscuramento della bacheca sindacale nel sito del Comune di Guidonia Montecelio, poi la replica del sindaco Rubeis alla quale fa seguito la controreplica del sindacato della Città dell'Aria, di seguito la nota stampa per intero

"Rubeis denuncia la RSU comunale dell'USB, per nulla poi. E sul bilancio comunale pesano circa 300.000 euro l'anno di consulenze esterne di avvocati per la litigiosità , alle volte non necessaria, di questa amministrazione. Rubeis denuncia ma non serve a nulla. E allora perche lo fa?

Il giudice del lavoro del Tribunale di Tivoli, con sentenza del 27 novembre 2013, ha condannato Rubeis e tutta la sua Giunta alla riapertura della bacheca digitale del sindacato USB, bacheca censurata da Rubeis in modo illegittimo come nella sentenza dove è stato appurato che la bacheca USB non conteneva nulla contro la legge, il buon costume o altro e quindi non andava chiusa.

Ma non è la prima volta che questa Giunta usa la minaccia di querela o la querela stessa su questioni più che legittime che però non seguono il pensiero della Giunta Rubeis. Vediamo una cronistoria sulle censure e sulle denunce ai media e all'informazione abbastanza recenti che può far capire il perchè l'USB ha forti dubbi sul comportamento di questa Giunta Comunale.

Dopo la brutta figura a livello nazionale e internazionale di due anni fa quando il sindaco Rubeis ha censurato la parola “vagina” dai manifesti di uno spettacolo teatrale, appunto intitolato “I monologhi della Vagina” organizzato dalla consulta delle donne del Comune di Guidonia e sul quale episodio si sono sbizzarriti i satirici nei forum di spinoza.it, qualche mese fa il sindaco è ripartito all'attacco sporgendo querela questa volta ad un profilo Facebook solo per il fatto che aveva un nome che non gli piaceva , ma forse neanche i contenuti: “Guidonia fa schifo” con foto e denunce di problemi guidoniani.

Era naturale che chi gestiva il profilo facebook, appunto per la querela, scomparisse il giorno stesso della pubblicazione della volontà di denuncia del sindaco sull'albo pretorio comunale. Ed ancora: un profilo facebook di ragazzini un po' vivaci chiamato “Spotted comune di Guidonia Montecelio” viene minacciato di denuncia dal sindaco con un articolo sul giornale non si capisce per quale motivo visto che non parla neanche delle magagne che si fanno in comune ma solo di battute tra “ragazzi del muretto”.

Poi è successo che un giornale parla del sindaco e lui si offenda per una vicenda di una sentenza al tar che lo vede coinvolto in prima persona e sporga querela. Ma un giornale è abituato a queste cose come è abituato un sindacato conflittuale come l'USB che appunto mette in evidenza le magagne di questo sindaco e dei sui assessori, nonchè dei dirigenti compiacenti. Per questo un'altra querela, questa volta anticipata dall'oscuramento della bacheca sindacale digitale e quindi da un atto arbitrario come l'abuso conseguente alla censura di informazioni sindacali.

Ma si può denunciare un sindacato, per di più RSU aziendale, per questo? Ci sembra troppo anche perchè tutti i contenuti all'interno del sito censurato non sono affatto diffamatori anche se conflittuali nè lesivi per alcuno. Lo conferma anche la sentenza del Tribunale di Tivoli. E allora?

In effetti adesso capiamo anche come mai i soldi pubblici per l'ufficio legale vedono impegnati circa 300.000= euro l'anno per consulenze esterne per avvocati sul bilancio comunale: una amministrazione spendacciona e litigiosa come questa non si era mai vista ed è naturale che poi le spese le paghino i cittadini: ad incontri di conciliazione sempre proposti dalla nostra sigla sindacale per non andare in udienza e quindi avere spese maggiori anche per l'ente, il sindaco ha sempre rifiutato l'accordo. Tanto i soldi dell'avvocato vanno a carico del bilancio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito anche della sentenza di condanna del tribunale di Tivoli del 27 novembre 2013, invitiamo il sindaco Rubeis, in primo luogo, ad essere maggiormente rispettoso delle prerogative sindacali e delle decisioni della magistratura in quanto in qualità di sindaco rappresenta tutta la comunità, anche quella che non lo vota". (Usb Comune di Guidonia Montecelio).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento