GuidoniaToday

Guidonia, cani fra i loro escrementi: "Ripulite le cucce"

Dopo la multa delle guardie zoofile Earth il padrone dei quattro animali ha provveduto a sistemare i box ed a sanificarli. "Noi continuiamo a vigilare"

Le cucce dei cani dopo la sanificazione

Era stato pesantemente multato dalle guardie zoofile Earth che avevano trovato quattro cani in abbandono fra i loro escrementi. Una sanzione a cui aveva fatto seguito la richiesta di sanificazione delle cucce dove i quattro animali si trovano. A distanza di pochi giorni i volontari dell'associazione animalista sono tornati a Guidonia appurando con soddisfazione come le cose siano cambiate in meglio.

CUCCE SANIFICATE - Come comunica Earth, dopo aver trovato i quattro cani senza chip con cucce rotte e inadeguate a fungere da riparo, con gli animali costretti a vivere nei loro escrementi, il proprietario degli stessi era stato pesantemente sanzionato ed era stato prescritto entro 7 giorni a sanificare e porre le cucce a norma, oltre alla disposizione di uscite quotidiane per i cani. Ritornate a Guidonia le guardie zoofile hanno trovao i i box puliti, con acqua fresca e le cucce rese a norma, oltre ad essere rialzate a terra: "Noi continuiamo a vigilare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cani Earth Guidonia 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento