GuidoniaToday

Settecamini: arrestato all'uscita della casa svaligiata

Aveva rubato beni per oltre 3.000 Euro. Ora è detenuto presso l'Arma in attesa del processo

Il classico caso delle "mani nel sacco": è quanto successo ieri a Settecamini, dove i carabinieri del nucleo locale hanno arrestato un uomo che aveva appena rubato beni per oltre 3.000 Euro da un appartamento.

Dopo essersi arrampicato su per le tubature del gas della palazzina, lo scassinatore ha scardinato una porta finestra e si è introdotto nel locale, al primo piano, e si è messo all'opera. Appena uscito dall'abitazione, ha  trovato i militari a bloccarlo ed arrestarlo.

L'uomo è ora trattenuto nelle camere di sicurezza dell'Arma di Settecamini, in attesa del processo per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento