GuidoniaToday

Usb: “Attività produttive? Guidonia va controcorrente e cancella gli uffici”

L'Unione Sindacale di Base di Guidonia denuncia la cancellazione dalle carte del Comune del SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive)

suap-guidonia-sparitoUn grido di denuncia. L’Unione Sindacale Base di Guidonia e Tivoli non ci sta e denuncia: “l'ultimo atto dello smembramento dell'unità Attività Produttive” da parte di Palazzo Matteotti. Al centro del contendere l’atto n.71 della Giunta Comunale: “che redige una nuova riorganizzazione, l'ennesima in pochi mesi, in cui il SUAP addirittura sparisce dalla carta, contrastando quindi gli indirizzi di governo che lo vedono come punto centrale delle attività economiche e produttive”. Le Usb conclude la nota del Sindacato : “Ritengono che questo ultimo atto - far sparire una Unità Operativa essenziale come lo SUAP - possa essere considerato un “mero errore procedurale” e hanno chiesto all'Amministrazione il ripristino dell'ufficio SUAP con il ricollocamento delle figure ‘erroneamente’ spostate”.

LA DENUNCIA: “Mentre il governo – si legge nella nota diramata da Usb - emana indirizzi per gli enti locali rivolti all'accelerazione dei procedimenti amministrativi denominati 'Impresa in un giorno' nel comune di Guidonia Montecelio si torna al medioevo, cancellando addirittura l'ufficio preposto, nella recente riorganizzazione. Dapprima il DPR 160/2010 ha approvato il regolamento per la disciplina ed il riordino dello Sportello Unico per le attività produttive (SUAP) denominato “Impresa in un giorno”. La norma identifica lo SUAP quale unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazioni di servizi e quelli relativi alla localizzazione delle suddette attività. La norma specifica che le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni, gli elaborati tecnici ed i relativi allegati sono presentati esclusivamente in modalità telematica”.

LA SPARIZIONE DEL SUAP DALLE CARTE: “Il Comune di Guidonia – prosegue Usb - invece di adeguare alle norme l'ufficio SUAP già esistente ed
investire sul futuro produttivo del proprio territorio, cosa fa? Con atto di Giunta n. 71 del 4 marzo 2011 redige una nuova riorganizzazione, l'ennesima in pochi mesi, in cui lo SUAP addirittura sparisce dalla carta, contrastando quindi gli indirizzi di governo che vedono lo SUAP come punto centrale delle attività economiche e produttive. E' questo l'ultimo atto dello smembramento dell'unità Attività Produttive, se non di un vero e proprio accanimento, iniziato lo scorso anno con il trasferimento del responsabile tecnico - che da decenni copriva quel ruolo - per poi affidare incarichi e responsabilità a soggetti esterni dal servizio con notevoli spese (oltre 100,000 euro ad un solo consulente), giustificato con la carenza di figure tecniche o spostando personale inviso a qualche dirigente/politico dell’ente”.

RETTIFICA: In relazione all’articolo "Giornata della collera: in sciopero anche l'Usb di Guidonia" pubblicato lo scorso 14 aprile sulle pagine di Guidonia Montecelio di www.romatoday.it si precisa che l’Usb di Guidonia non ha aderito a suddetto sciopero. Ce ne scusiamo con i lettori e l’Unione Sindacale di Base di Guidonia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento